Le mandorle fanno bene al cuore e fanno dimagrire

fotoMandorle2

Le mandorle sono molto più di un semplice snack. Chi segue una dieta rigida, sa quanto sia difficile evitare a lungo gli spuntini e le noci e le mandorle sono generalmente proibite, a causa del loro alto contenuto di grassi. Secondo una ricerca recentemente pubblicata dall’American Journal of Clinical Nutrition, questo è un errore: oltre ad essere sane, le mandorle non danneggiano i tentativi di dimagrimento.

In questo studio, sono stati seguiti per 18 mesi 123 partecipanti con un certo grado di sovrappeso e che seguivano una dieta che limitava l’assunzione di calorie; le donne consumavano una dieta da 1200-1500 calorie al giorno, mentre gli uomini da 1500-1800. I partecipanti sono stati suddivisi casualmente in due gruppi: uno si è astenuto dal consumare mandorle o altra frutta a guscio, mentre l’altro poteva mangiare 2 pacchetti da 28 g di mandorle al giorno.

Le mandorle non hanno ostacolato la perdita di peso.

Dopo sei mesi, i membri del gruppo che non aveva mangiato mandorle avevano perso un po’ più di peso rispetto ai membri che le avevano consumate – in media 7,2 kg rispetto ai 5,4 kg. Tuttavia, dopo 18 mesi, non si è riscontrata nessuna differenza evidente nella perdita di peso dei due gruppi.

Inoltre, il consumo delle mandorle ha comportato dei benefici per la salute. Ricerche precedenti indicavano che le mandorle possono avere un ruolo nella riduzione dei fattori di rischio delle malattie cardiache; di conseguenza, in questo studio i ricercatori si aspettavano di vedere un certo miglioramento nei partecipanti che le consumavano. Effettivamente, trascorsi sei mesi, i livelli di colesterolo di coloro che avevano mangiato le mandorle erano calati in modo significativo rispetto a quelli del gruppo di controllo. Dopo 18 mesi, i livelli di colesterolo sono cresciuti in entrambi i gruppi, pur rimanendo inferiori a 200 mg/dL, ma erano ancora leggermente inferiori nel gruppo che aveva consumato mandorle.

Le mandorle sono particolarmente ricche di magnesio, vitamina E, potassio e acidi grassi monoinsaturi omega-9 (grassi “buoni”) e sono un’ottima fonte di fibre e calcio. Tutte queste sostanze nutritive sono particolarmente utili alla salute del cuore, che è la preoccupazione maggiore nel sovrappeso e nell’obesità. Secondo questi ricercatori, è possibile inserire le mandorle nei programmi dietetici e aspettarsi una perdita di peso con, in più, l’influenza positiva sul colesterolo e sui livelli di grasso nel sangue.

È opportuno ricordare che le mandorle in sé non fanno dimagrire e devono essere consumate con moderazione come tutti gli alimenti ricchi. Tuttavia, insieme ad altra frutta a guscio come le nocciole e le noci, non sono sulla lista dei cibi da evitare e possono essere inserite in modo efficace nei programmi dietetici sani.